Camera Italia per i Balcani e Ucraina +39 0854454417 info@cibfea.com

Gennaio 2016 – un inizio dell’anno molto promettente. La Camera Italia continua il lavoro sul progetto “La vita senza limiti” nell’ambito del quale è stata formalizzata l’apertura della Sede di Rappresentanza del nostro partner associato Corpora.

La delegazione guidata dal General Manager Corpora Dott. Nando Scafuto, la settimana scorsa si è recata a Kiev per ufficializzare l’apertura della Rappresentanza.

Il nostro Segretario Territoriale per l’Ucraina Dott.ssa Alla Romashko ha seguito tutte le pratiche amministrative e burocratiche per l’apertura ed operatività di Copora in Ucraina e nello specifico a Kyiv.

I militari feriti nel conflitto che è ancora in corso in Ucraina avranno la possibilità di rivolgersi direttamente alla sede di Kyiv per le consulenze, diagnostica e supporto tecnico per quanto concerne le protesi degli arti e il processo di riabilitazione pre e postprotesica.

Inoltre, la Rappresentanza avrà un ruolo molto importante perché snellisce il lavoro burocratico e abbatte la distanza geografica permettendo a tutti i militari ucraini che sono stati e saranno protesizzati in Italia di avere tutte le informazioni necessarie in loco. Ricordiamo che per il progetto sono state scelte le strutture italiane di eccellenza, associate alla CIBFEA, e l’ufficio di  Rappresentanza servirà anche ad effettuare costantemente azioni informative e specifiche anche con le Istituzioni del Governo Ucraino che, in tale maniera, avranno un costante punto di riferimento e di contatto anche a Kiev.